Impianto solare villa ad Affi

Impianto solare villa ad Affi

La villa bifamiliare in questione, oltre alla grandezza dell’abitazione, aveva certamente il problema di mantenere e riscaldare il locale adibito alla piscina, che possiamo considerare come il locale più dispendioso di tutta la casa. Ma è importante sottolineare una questione. L’impianto di riscaldamento in questione è stato scelto e consigliato alla committenza non solo per motivi di risparmio energetico ed economico, ma anche per una scelta coscienziosa sul volume dei consumi. Questo pensiero ha portato con successo all’installazione di un impianto solare termico formato da 2 pannelli solari sottovuoto Paradigma CPC 45 e un CPC 30 per un totale di 13 m2 che fa da integrazione ad una caldaia a condensazione Paradigma Modula II da 65 KW e lavora in abbinato ad un bollitore Optima 1000.